Ciò che leggerete in queste pagine non saranno semplici articoli, saranno il risultato di un lavoro di slowjournalism: delle storie approfondite, dei pezzi di giornalismo immersivo, detto anche longfom.
Troverete delle pubblicazioni che saranno testimoni del proprio tempo, ma senza mai scadere, degli evergreen, degli articoli che potrete leggere ogni qualvolta vorrete approfondire un tema in particolare.

Lo slowjournalism è un nuovo modo di fare informazione, una nuova filosofia, ma soprattutto un modo del tutto moderno di affrontare il mondo dell’informazione oggi. 
Così, Milano AllNews, dopo essere stata la prima Social Web TV di informazione locale in Italia a trasmettere in diretta contenuti giornalieri, con all’attivo più di 1.800 ore di dirette, decide di aggiungere alla propria linea editoriale questo tipo di contenuti e dare maggior spazio all’informazione approfondita e alla visione complessa della realtà.

Oltre al contenuto, gli articoli che troverete qui, nel sito Milano AllNews “Le Storie”, saranno contraddistinti dalla forma e dall’impaginazione, che prende spunto dagli articoli longform ed immersivi. Due modi di fare giornalismo completamente nuovi, dove al classico testo scritto si va ad aggiungere una forte componente grafica, video, audio ed interattiva. La fruizione delle storie raccolte in queste pagine sarà un viaggio immersivo proprio nel cuore delle storie stesse.

Alcuni esempi sono gli articoli qui di seguito:

Il progetto “Le Storie di Milano AllNews” nasce in un particolare momento, nel Marzo del 2020, durante la grande emergenza Covid-19, ma non si fermerà mai a raccontare l’istante, anzi, si prefigge di essere un contenitore di storie sempre attuali, sempre verdi e sempre “ispirazionali”.

Benvenuti su “Le Storie di Milano AllNews“, buona (non sola) lettura.